Muller

Alfredo Muller

Nel 2008 è entrato nella collezione di opere d'arte della Fondazione un nucleo di 14 acqueforti dell'artista livornese Alfredo Muller (1869-1939), eseguite durante i suoi soggiorni parigini, tra il 1896 ed il 1914. L'acquisto costituisce un importante arricchimento per tutta la città perché era finora completamente assente dalle raccolte labroniche questo importante artista capace di aggiornare l'ambiente artistico cittadino sulle grandi novità che, negli ultimi decenni dell'Ottocento e nel primo del Novecento, venivano elaborate nella capitale francese. Si tratta di acquetinte policrome, per lo più di grande formato e di grande impatto visivo, di particolare pregio e rarità (due sono prove d'artista, una con annotazioni autografe di Muller), anche perché la tecnica utilizzata per stendere il colore, conferisce ai lavori uno status di opere uniche più che seriali.

Info

  • Autore: Alfredo Muller
  • Titolo: Le Paturage (c. 1905)
  • Tecnica: acquatinta
  • Dimensioni: cm 42x73,5