Per tutelare e valorizzazione il patrimonio artistico delle Fondazioni di origine bancaria ,  l’Acri (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa) ha realizzato un censimento delle collezioni d’arte delle Fondazioni di origine bancaria. Il lavoro, messo in rete nel dicembre 2012, è stato intitolato r’accolte perché intende accogliere e valorizzare nella loro specifica identità i patrimoni d’arte delle singole Fondazioni. Censisce oltre novemila pezzi appartenenti a 59 collezioni di 52 Fondazioni, fotografati e schedati secondo i più accurati standard internazionali. Include  5.509 dipinti, 1.583 disegni, 1.054 opere di ceramica, 609 sculture, 368 stampe, 112 articoli numismatici, 67 arredi, 13 opere di arte contemporanea, 10 strumenti, 5 foto d’arte, 4 oggetti di vetro: per un totale di 9.334 pezzi.

Questa banca dati di informazioni costituisce uno strumento utile per la ricerca messo a disposizione della collettività e, per  le Fondazioni, l’occasione di sviluppare ulteriori sinergie tra loro e con gli altri soggetti operanti nel territorio.
Il catalogo è accessibile dal sito dell’Acri, all’indirizzo http://raccolte.acri.it.

Accedi all'elenco completo